domande-frequenti-reiki

Che cos’è il Reiki Tradizionale Giapponese?

Il Reiki Tradizionale Giapponese che insegno è principalmente basato sugli insegnamenti del Maestro Inamoto membro della scuola di Usui, e del Maestro Hayashi, allievo diretto di Usui.

Si differenzia profondamente dal Reiki occidentale non solo per il lignaggio energetico e per le tecniche e i simboli che vengono insegnati, ma soprattutto per lo scopo per cui viene praticato.

 

Chi può praticare Reiki?

Reiki è adatto a tutti, non ha nessuna controindicazione, è una pratica ecologica in quanto l’Energia che utilizziamo non è la nostra energia ma l’Energia Vitale Universale.

Ci sono controindicazioni per chi pratica Reiki?

Nessuna controindicazione. Reiki può essere praticato tutte le volte che si vuole, anzi più viene praticato e più l’Energia canalizzata diventa efficace.

Dove si svolgono i corsi di Reiki?

Tutti i miei corsi si svolgono a Milano in Via Settala 34, a due passi dalla fermata Lima della Metropolitana Linea 1 e dalla fermata Centrale della Metropolitana Linea 2 e Linea 3

I corsi prevedono materiali didattici?

Sì. Ogni livello di Reiki è corredato di un manuale dettagliato contenente tutte le tecniche e gli insegnamenti che vengono trasmessi durante il corso.

Al termine del corso ti consegnerò la tua copia del manuale.

L’energia di Reiki può esaurirsi?

L’Energia di Reiki è infinita e universale e non può mai esaurirsi.

Qual’è la differenza tra Reiki e Pranoterapia?

La differenza è sostanziale. Mentre la Pranoterapia utilizza l’energia personale dell’operatore, Reiki utilizza l’Energia Universale che è inesauribile.

Quanti sono i livelli nel Reiki Tradizionale?

I Livelli del Reiki Tradizionale da me adottati sono 4 e furono codificati dal Mestro Hayashi, allievo di Mikao Usui: 3 livelli operatore e un livello Master

Per approfondire i livelli Reiki puoi visitare questa pagina dedicata ai livelli Reiki

Reiki è Magia?

Gli uomini tendono a definire magico quello che non riescono a spiegare.

L’elettromagnetismo era qualcosa di magico prima che la scienza lo spiegasse. Reiki non è magia, l’energia che utilizza non è un’energia magica, è l’Energia dell’Universo, è ciò che tiene unita ogni parte dell’Universo.

Reiki è una religione?

Assolutamente no! Reiki è una disciplina spirituale che ci permette attraverso una serie di tecniche di lavorare sui noi stessi e sugli altri per il nostro e altrui benessere psico-fisico.

Quindi Reiki si adatta a qualunque tipo di fede.

Se non pratico Reiki perderò l’Energia di Reiki?

No. Una volta ricevuta l’attivazione rimarrai un canale per l’Energia di Reiki per sempre.